10 secondi: Regno Unito, l’inflazione a ottobre al 2,2% vs il 2,5% previsto e il 2,7% precedente

Regno Unito: è rallentata l’inflazione nel Paese portandosi a ottobre al +2,2% annuo (atteso il consensus al +2,5%). Si tratta del ritmo di crescita tendenziale più basso verificatosi dal settembre 2012. Su base mensile l’inflazione segna un +0,1% ed è inferiore di 30 punti base rispetto al consenso di mercato. Sotto le attese anche il dato “core”, cresciuto dell’1,7% tendenziale … Continua a leggere

10 secondi: Gran Bretagna, Londra prezzi case salgono battendo record precedente di quasi 30k sterline

Gran Bretagna: secondo gli ultimi dati di mercato i prezzi richiesti dai proprietari delle case messi in vendita nella capitale britannica sono incrementati mediamente di oltre il 10% nell’ultimo mese, situazione da record che pero secondo molti analisti è indifendibile ed intollerabile da parte del mercato a lungo termine. Contemporaneamente alcuni quartieri, come Camden, zona situata nel Nord di Londra, … Continua a leggere

10 secondi: Gran Bretagna, stimato un incremento del Pil dello 0,8% q/q nel 3Q13

Gran Bretagna: nel 3Q13 il Prodotto interno lordo (Pil) segna un progresso dello 0,8% q/q (dal precedente +0,7%), si tratta della migliore performance trimestrale dal 2010 e rivela importanti segni di crescita in tutti i settori, comunque restando in linea con le attese.. Il dato risulta in crescita dell’1,5% su base a/a. Approfondimento: “U.K. Gross Domestic Product Preliminary Estimate, Q3 … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, BoE conferma tassi di interesse allo 0,50%, QE fermo a £375 miliardi

Regno Unito: Bank of England (BoE), la Banca centrale britannica, sotto la guida del governatore Mark Carney, ha lasciato invariato il costo del denaro al minimo storico dello 0,50%, livello ormai invariato dal 2009, in linea con le attese del mercato. La BoE ha indicato che il costo del denaro resterà basso almeno finché il tasso di disoccupazione del Paese … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 27 settembre 2013

Azioni Italia Enel S.p.A. (EUR : 02,87): l’amministratore delegato e direttore generale della società Fulvio Conti, ha detto che il gruppo energetico non ha in programma la vendita della partecipazione pari al 56,4% detenuta nella russa Ogk-5. Eni S.p.A. (EUR : 17,11): il gasdotto South Stream, che porterà il gas russo in Europa, lungo oltre 2.000 km attraverso Mar Nero, … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, Pil 2Q confermato a +0,7% su t/t, rivisto a +1,3% su a/a

Regno Unito: la lettura finale del Prodotto interno lordo (Pil) nel secondo trimestre ha accusato un rialzo dello 0,7% t/t, in linea con le aspettative, mentre a livello tendenziale il progresso risulta dell’1,3% (da +1,5%) su base a/a. Il dato relativo al primo trimestre è stato rivisto al rialzo, da +0,3% a +0,4%. I settori delle costruzioni e dell’industria hanno … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, disoccupazione a luglio in calo al 7,7% dal 7,8

Regno Unito: il tasso di disoccupazione a luglio è sceso al 7,7% dal 7,8% del mese precedente. Gli analisti attendevano una conferma del dato precedente. Nel trimestre che va da fine aprile a fine luglio, il numero di persone in cerca di lavoro nel regno di Sua Maestà è diminuito di 24.000 unità con un totale di disoccupati attualmente pari … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 06 settembre 2013

Azioni Italia Azimut Holding S.p.A. (EUR : 16,24): il gruppo ha registrato nel mese di agosto una raccolta totale positiva per 236,0 milioni di Euro, di cui oltre 150,0 milioni sui comparti dei fondi Lussemburghesi AZ Fund 1 e AZ Fund Multi Asset, portando così la raccolta totale da inizio anno a 1,9 miliardi. Il totale delle masse comprensive del … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, la BoE fissa futuro tassi a dinamica disoccupazione

Regno Unito: Bank of England (BoE), guidata dal nuovo governatore il canadese Mark Carney, ha deciso di introdurre una guidance sui tassi e di mantenere il costo del denaro sugli minimi attuali (-0,5%) finché il tasso di disoccupazione non tornerà sotto il 7%, che stima in un orizzonte ideale di circa 3 anni, e a meno che l’inflazione minacci di … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, tasso di disoccupazione è scesa fra marzo e maggio al 7,8%

Regno Unito: il tasso di disoccupazione è rimasto stabile a maggio al 7,8%, con 57 mila persone senza lavoro in meno fra marzo e maggio che portano la cifra totale dei disoccupati a quota 2,51 milioni persone, restando in linea con le attese. Il numero degli iscritti ai sussidi di disoccupazione è calato di 21.200 unità il mese scorso, ad … Continua a leggere