10 secondi: Regno Unito, l’inflazione a ottobre al 2,2% vs il 2,5% previsto e il 2,7% precedente

Regno Unito: è rallentata l’inflazione nel Paese portandosi a ottobre al +2,2% annuo (atteso il consensus al +2,5%). Si tratta del ritmo di crescita tendenziale più basso verificatosi dal settembre 2012. Su base mensile l’inflazione segna un +0,1% ed è inferiore di 30 punti base rispetto al consenso di mercato. Sotto le attese anche il dato “core”, cresciuto dell’1,7% tendenziale … Continua a leggere

10 secondi: Svizzera, calo dei prezzi al consumo dello 0,1% in ottobre

Svizzera: in ottobre i prezzi al consumo sono scesi dello 0,3% a/a e dello 0,1% m(m, mentre l‘indice complessivo si è attestato a 99,1 punti. Il dato di ottobre rimane in linea con quello di settembre (-0,1% annuo) e non si allontana da quello registrato nello stesso mese del 2012 (-0,2%). A costare meno ai cittadini residenti nella Confederazione sono … Continua a leggere

10 secondi: Gran Bretagna, stimato un incremento del Pil dello 0,8% q/q nel 3Q13

Gran Bretagna: nel 3Q13 il Prodotto interno lordo (Pil) segna un progresso dello 0,8% q/q (dal precedente +0,7%), si tratta della migliore performance trimestrale dal 2010 e rivela importanti segni di crescita in tutti i settori, comunque restando in linea con le attese.. Il dato risulta in crescita dell’1,5% su base a/a. Approfondimento: “U.K. Gross Domestic Product Preliminary Estimate, Q3 … Continua a leggere

10 secondi: Australia, inflazione sale più delle stime nel terzo trimestre a quota 1,2%

Australia: segnali evidenti di ripresa dell’inflazione nel più grande Paese dell’Oceania e dell’intera Australasia che conta su una popolazione di circa 23 milioni di abitanti. Il dato relativo al terzo trimestre ha evidenziato una crescita annualizzata pari al +2,2%. Un dato risultato superiore al +1,8% previsto dagli analisti. Su base trimestrale la crescita è pari all’1,2%, contro il +0,4% del … Continua a leggere

10 secondi: Italia, Eurostat conferma nel 2012 deficit al 3%, debito al 127% a quota 1.989.432 milioni di euro

Italia: l’ufficio statistico europeo Eurostat conferma che il deficit per il 2012 resta al 3%, pari a quota 1.989.432 milioni di euro, rispetto al 3,8% del 2011. Il debito pubblico nel 2012 si attesta al 127% del Prodotto interno lordo (Pil), dal precedente 120,7% rispetto al 120,8% verificatosi nell’aprile scorso. Approfondimento: “Italia: Indebitamento netto e debito delle AP“, (documento formato … Continua a leggere

10 secondi: Cina, overlook economia 3Q13 su Pil, produzione industriale e vendite al dettaglio

Cina: il Prodotto interno lordo (Pil), nel 3Q13 ha evidenziato una crescita pari al 7,8% risultando cosi al 7,5% del trimestre precedente e comunque allineata alle previsioni del mercato. Su base trimestrale l’incremento è pari al 2,2%, leggermente meglio del +2,1% delle attese e sopra il +1,7% previsto dagli analisti. La produzione industriale nel Paese ha registrato a settembre un … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 11 ottobre 2013

Azioni Italia Autogrill S.p.A. (EUR : 6.38): la società in questi giorni viene sostenuta dai commenti positivi di due broker rispettivamente da Banca Imi e da Mediobanca. Nel caso di Banca Imi che assegna al titolo, che dopo la scissione da World Duty Free raccoglie le sole attività food & beverage, rating ‘Add’ e target price pari a 7,0 Euro. … Continua a leggere

10 secondi: Italia, Indice NIC prezzi al consumo in diminuzione dello 0,3% m/m

Italia: nel mese di settembre i dati provisori evidenziano che l’Indice per l’intera collettività (NIC) dei prezzi al consumo è sceso dello 0,3% m/m ed è salito dello 0,9% a/a rispetto allo stesso periodo del 2012, mostrando la crescita tendenziale più bassa da novembre 2009. Ad agosto l’indice era salito dello 0,4% rispetto a luglio e dell’1,2% su base annua. … Continua a leggere

10 secondi: Spagna, vendite al dettaglio ad agosto a quota -4,2% a/a attesa del -3.8%

Spagna: le vendite al dettaglio nel Paese Iberico sono scese ad agosto del 4,2% rispetto allo stesso mese 2012, dopo il -2% registrato in luglio. Il dato risulta in linea con le stime degli analisti. L’inflazione ha registrato a settembre (lettura preliminare) un rialzo dello 0,3% su base annuale. Il dato si raffronta con un +1,5% precedente e un +0,9% … Continua a leggere

10 secondi: Regno Unito, Pil 2Q confermato a +0,7% su t/t, rivisto a +1,3% su a/a

Regno Unito: la lettura finale del Prodotto interno lordo (Pil) nel secondo trimestre ha accusato un rialzo dello 0,7% t/t, in linea con le aspettative, mentre a livello tendenziale il progresso risulta dell’1,3% (da +1,5%) su base a/a. Il dato relativo al primo trimestre è stato rivisto al rialzo, da +0,3% a +0,4%. I settori delle costruzioni e dell’industria hanno … Continua a leggere