Sintesi della giornata finanziaria: 08 novembre 2013

Azioni Italia Buzzi Unicem S.p.A. (EUR : 12,93): ha riportato nei primi nome mesi del 2013 ha generato ricavi per 2,078 miliardi di Euro, in flessione del 3,2% rispetto a 2,146 miliardi del 2012. In calo anche l’Ebitda che si attesta a 335,8 milioni (-10%). L’utile netto risulta pari a 40,1 milioni, registrando una flessione del 52,7% rispetto all’anno precedente. … Continua a leggere

10 secondi: Stati Uniti, richieste sussidi disoccupazione in calo a 336 mila unità attese 335.000

Stati Uniti: le nuove richieste di sussidi di disoccupazione al 2 novembre nella nazione è sceso di 9.000 unità attestandosi a 336.000 unità dalle precedenti rilevazioni 345.000 (dato rivisto da 340.000 unità) e a fronte di attese degli analisti per un calo a 335.000 unità. Il numero complessivo di lavoratori che continua a beneficiare dei sussidi, nella settimana terminata il … Continua a leggere

10 secondi: Spagna, Fitch porta le prospettive sul rating sovrano da «negativo» a «stabile»

Spagna: il miglioramento dei conti del bilancio pubblico, del sistema pensionistico, della struttura fiscale e del settore finanziario nonché le rilevanti riforme del mercato del lavoro, hanno portato l’agenzia internazionale di valutazione del credito e rating Fitch a rivedere a “stabile” da “negativo” l’outlook del paese iberico, con la conferma del rating a “BBB”. Nel attuale contesto socio economico le … Continua a leggere

10 secondi: Italia, Prezzi alla Produzione industria a settembre +0,0% m/m, -1,8% a/a

Italia: a settembre i prezzi alla produzione dell’industria sono rimasti invariati su mese dopo il +0,1% (rivisto da +0,2%) di agosto, mentre su base a/a si è evidenziato un -1,8% dopo il -2,1% 8rivisto da -2,0% del mese precedente. Le stime preliminari ad ottobre dell’indice dei prezzi al consumo risultano a -0,3% m/m (in linea con la precedente rilevazione), mentre … Continua a leggere

10 secondi: Germania. tasso di disoccupazione fermo al 6,9% con +2.000 disoccupati ad ottobre

Germania: a settembre il tasso di disoccupazione nel Paese si è attestato al 6,9%, in linea con le attese di consensus e al dato precedente, e rimanendo tra i più bassi del mondo. Il numero di disoccupati è cresciuto di 2 mila unità, su base destagionalizzata, portando il totale a 2,97 milioni andando oltre le stime degli analisti che avevano … Continua a leggere

10 secondi: Giappone, a settembre spesa delle famiglie a +1,6% m/m i disoccupati a 4,0% vendite al dettaglio +3,1%

Giappone: la spesa delle famiglie di settembre ha mostrato un +3,7% a/a e un +1,6% m/m, contro attese per +0,5% e +0,4% rispettivi, mentre i disoccupati di settembre si sono attestati al tasso del 4,0% in calo dal 4,1% di agosto. Infine le vendite al dettaglio del mese scorso sono balzate del 3,1% contro attese di un 1,9% su anno. … Continua a leggere

10 secondi: Stati Uniti, a settembre creano meno occupati del previsto al 7,2% stime 7,3%

Stati Uniti: il dato sugli occupati nei settori non agricoli a settembre è risultato positivo per 148.000 unità (dalle +193.000 del mese precedente) ma al di sotto del consensus a 180.000 unità. Ben 28 mila sono invece nati a livello statale e locale, mentre a livello federale si registra un taglio di 6 mila unità. Il tasso di disoccupazione a … Continua a leggere

10 secondi: Gran Bretagna, disoccupazione stabile al 7,7% ad agosto le richieste di sussidi a settembre +41.700 unità

Gran Bretagna: la disoccupazione del Paese, calcolata secondo il metodo Ilo (International Labour Organization), è rimasta stabile al 7,7% ad agosto, restando in linea con le attese, l’Ilo, l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, è l’agenzia della Nazioni Unite specializzata nel promuovere la giustizia sociale, i diritti umani e quelli del lavoratore internazionalmente riconosciuti. Le richieste di sussidi di disoccupazione nel mese … Continua a leggere

10 secondi: Svizzera, nel 2014 salari su del 2,2% in termini reali +1,8%

Svizzera: i dipendenti della Confederazione nel 2014 in media dovrebbero ottenere un aumento salariale del 2,2%. Tenuto conto di un rincaro dello 0,4% si giunge a un incremento in termini reali dell’1,8%. È uno degli adeguamenti più consistenti in Europa, giacché per la Germania è atteso un adeguamento reale dell’1,3%, in Gran Bretagna dello 0,1%. In Svizzera dovrebbero approfittare di … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 11 ottobre 2013

Azioni Italia Autogrill S.p.A. (EUR : 6.38): la società in questi giorni viene sostenuta dai commenti positivi di due broker rispettivamente da Banca Imi e da Mediobanca. Nel caso di Banca Imi che assegna al titolo, che dopo la scissione da World Duty Free raccoglie le sole attività food & beverage, rating ‘Add’ e target price pari a 7,0 Euro. … Continua a leggere