Sintesi della giornata finanziaria: 11 marzo 2013

Azioni Italia Autogrill S.p.A. (EUR : 9,14): gli analisti della società svizzera di servizi finanziari UBS hanno abbassato il giudizio del primo operatore mondiale attivo nei servizi di ristorazione e retail per il viaggiatore da Buy a Neutral. Banca Popolare dell’Emilia Romagna SC (EUR : 5,355): il gruppo bancario ha avviato il processo di fusione nella capogruppo delle controllate Cassa … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 26 aprile 2012

Azioni Italia Amplifon (EUR : 4,19): chiuso il primo trimestre con ricavi e margini in crescita, grazie ai risultati eccellenti raggiunti nei mercati di Stati Uniti, Asia-Pacifico e Regno Unito. I ricavi consolidati sono saliti del 3,9% a 196,2 milioni di Euro, l’Ebitda si è attestato a 24,9 milioni (+13%), mentre l’utile netto è salito del 39,7% a 3, milioni. … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 14 marzo 2012

Azioni Italia Prima Industrie (EUR : 9,40): ha chiuso il 2011 con un utile netto a 1,9 milioni di Euro rispetto alla perdita registrata 2010 pari a 6 milioni, a fronte di un fatturato in crescita del 24% a 309,7 milioni. A dicembre 2011 la posizione finanziaria netta del gruppo è risultata negativa per 136,4 milioni di Euro, in miglioramento … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 06 maggio 2011

Azioni Italia BPM (EUR : 2,266): gli analisti di Standard & Poor’s nel confermare i rating “A-” long term e “A-2” short term della Banca Popolare di Milano hanno portato l’outlook da “negativo” a “stabile”. Credem (EUR : 4,56): la società Standard & Poor’s ha confermato i rating long term (A-) e short term (A-2) di Credito Emiliano, ribadendo l’outlook … Continua a leggere

Analisi titolo: STMicroelectronics

Trend di medio: Negativo Il gruppo italo-francese STMicroelectronics, attivo nella produzione sviluppo, produzione e commercializzazione di componenti elettronici a semiconduttore, sembra essere tornato il momento di guardare al futuro con maggiore ottimismo. In quest’ottica ha programmato uno sviluppo del proprio piano di investimenti di oltre il 7% dei ricavi quest’anno per sostenere la prevista ripresa della domanda dei chip. Un’indiscrezione … Continua a leggere

Analisi titolo: STMicroelectronics

Trend di medio: Neutrale Il settore dei semiconduttori e componenti elettronici continua ad essere al centro della reportistica internazionale, con voci contrastanti tra i diversi addetti ai lavori. La società di ricerca statunitense Gartner Inc. ha rilasciato recentemente previsioni ottimistiche sul comparto in oggetto, portando una ventata di ottimismo alle quotazioni di STMicroelectronics (STM), azienda italo-francese con sede a Ginevra … Continua a leggere

Lavorare sino a 13 ore consecutive per 40-50 euro lordi al giorno

Negli ipermercati e supermercati italiani si sente sempre di più presente la figura del cosiddetto promoter, ovvero lavoratrici e lavoratori che, soprattutto nel fine settimana, promuovono con diverse modalità alcuni tra i prodotti in vendita. Oltre a proporre pannolini e formaggi, vini e detersivi, tra le attività dei promoter vi è anche l’allestimento degli scaffali coi prodotti di un determinato … Continua a leggere

Negli USA l’auto elettrica inizia a destare preoccupazioni

Negli Stati Uniti d’America l’auto elettrica inizia a destare preoccupazioni tra alcuni segmenti della popolazione che la definiscono come troppo silenziosa e ciò potrebbe rappresentare un pericolo per pedoni e ciclisti che non la sentono arrivare. Per questo, dopo anni passati a studiare come ridurre al minimo i rumori delle automobili, negli Stati Uniti gli ingegneri delle più grandi case … Continua a leggere

Il segno negativo dell’economia globale colpisce il lavoro dei migranti e le loro entrate

Il segno negativo che va segnando l’economia globale degli ultimi mesi ha colpito duramente il lavoro dei migranti e le loro entrate. Ci sono segnali secondo cui il volume dei nuovi flussi migratori di forza lavoro si è andato notevolmente riducendo e questo fenomeno è stato registrato in diverse regioni del mondo. Per molti stranieri le porte d’ingresso nei paesi … Continua a leggere

In Italia è senza lavoro un giovane su quattro sotto 25 anni (24,9%)

L’Italia sale sul podio europeo della disoccupazione giovanile ciò rivelano i recenti dati pubblicati di Eurostat, da cui emerge che la prospettiva di lavoro peggiore per chi ha meno di 25 anni è in Spagna, con un giovane senza impiego su tre (33,6%), seguita dalla Lettonia (28,2%) e l’Italia, dove è senza lavoro un giovane su quattro (24,9%). Segue… Hera, … Continua a leggere