Sintesi della giornata finanziaria: 30 settembre 2011

Azioni Italia BPM (EUR : 1,874): continua ad essere ben comprata a Milano con forti volumi in un mercato che scommette su nuovi soci in arrivo. Il fondo Clessidra starebbe valutando il dossier sull’aumento di capitale ed è possibile che nei prossimi giorni ci sia un incontro con Bankitalia. Enel Green Power (EUR : 1,7): gli analisti di Citigroup hanno tagliato … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 29 settembre 2011

Azioni Italia BPER (EUR : 7,31): ha sospeso l’iter dell’Ops in corso sulle sue controllate. L’interruzione, che non supererà i 15 giorni, è dovuta alla richiesta di alcuni chiarimenti da parte della Consob circa il prezzo di emissione delle azioni Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) oggetto di scambio. BPM (EUR : 1,6430): balza a Milano sulle indiscrezioni di rumors di stampa … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 28 settembre 2011

Azioni Italia Edison (EUR : 0,9175): il negoziato fra i soci italiani guidati da A2A e i francesi di Edf sul riassetto riparte dalla soluzione trovata a marzo, poi bloccata dal Governo italiano per i timori di perdita dell’italianità della società: i francesi in maggioranza in Foro Buonaparte, Delmi in minoranza con una way out certa a favore di Electricite … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 27 settembre 2011

Azioni Italia Bulgari (EUR : 12,22): l’Opa di Lvmh sul 34% del capitale di Bulgari si è conclusa con un’adesione pari al 92,09% dei titoli interessati, pari al 31,31% del capitale sociale. Il titolo sarà tolto dal listino di Piazza Affari a partire dal prossimo 4 ottobre, dopo una sospensione dagli scambi nelle 3 sedute precedenti. Enel (EUR : 3,24): ben … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 26 settembre 2011

Azioni Italia Bulgari (EUR : 12,23): Lvmh ha annunciato che, a conclusione dell’Opa, ha in mano il 98,09% del capitale di Bulgari. Borsa Italiana ha annunciato che dalla mattina del 28 settembre Bulgari uscirà dall’indice Ftse/Mib e verrà sostituita da Ansaldo Sts. Eni (EUR : 12,54): ha avviato la riapertura di quindici pozzi nel giacimento libico di Abu-Attifeel, situato circa 300 … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 23 settembre 2011

Azioni Italia Banco Popolare (EUR : 1,125): un portavoce della banca, in risposta alle notizie riportate sul quotidiano economico britannico Financial Times, ha ribadito che non è in programma alcun ulteriore aumento di capitale, dopo quello da 2 miliardi di Euro concluso lo scorso febbraio, come più volte affermato dai vertici dell’istituto. Nel pomeriggio l’istituto bancario veronese ha diramato una … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 22 settembre 2011

Azioni Italia Astaldi (EUR : 3,68): si è aggiudicata un contratto per realizzare un’autostrada in Romania del valore di 119 milioni di Euro, con il gruppo di costruzione romano al 50% dell’iniziativa. Il contratto prevede la progettazione e l’esecuzione di tutte le opere connesse alla realizzazione di un tratto di circa 21 km della nuova autostrada Bucarest-Costanza. Edison (EUR : 0,865): … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 21 settembre 2011

Azioni Italia Beni Stabili (EUR : 0,4303): ha sottoscritto un accordo preliminare di vendita di due immobili (del portafoglio Prada) a Parigi per una cifra pari a 20 milioni di Euro, rispetto ad un valore di libro e di mercato di circa 13,2 milioni a fine 2010. Il closing è previsto entro febbraio 2012. Fiat (EUR : 4,054): l’agenzia statunitense di … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 20 settembre 2011

Azioni Italia Edison (EUR : 0,895): secondo rumors di mercato, giovedì si dovrebbe riunire il Consiglio di Gestione di A2a e il Consiglio di Amministrazione di Delmi, durante i quali dovrebbero essere presentate le due proposte per giungere ad una soluzione su Foro Bonaparte. Sarà poi facoltà di Delmi decidere quale sarà la posizione italiana da sostenere durante il vertice … Continua a leggere

Sintesi della giornata finanziaria: 19 settembre 2011

Azioni Italia Edison (EUR : 0,867): gli analisti della agenzia Fitch hanno rivisto al ribasso il rating a lungo termine “Issuer Default” (IDR) e quello ‘senior unsecured’ del gruppo portandolo a “BBB-“ da “BBB” dopo l’annuncio dell’ulteriore proroga al 30 ottobre dei patti parasociali che regolano la governance di Foro Bonaparte. Tutti i rating, compreso quello a breve termine confermato … Continua a leggere