Blue chips Europa – Analisi mercato

EURO STOXX 50 (PC 2879 contratto scadenza giugno 2010) Nel mese di febbraio si è assistito a un movimento di riaccumulazione fra 2550 e 2750 e quindi a una risalita che ha condotto le quotazioni in prossimità di quota 2900. Future sedute: fino a quando le quotazioni si mantengono sopra 2820/30 rimane possibile una prosecuzione della salita verso l’area di … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Indici in stallo sui massimi

Nasdaq C. Seduta leggermente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2411 (+0,26%) Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Gli indici si focalizzano sulle resistenze

Nasdaq C. Seduta moderatamente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2404 (+0,39%) Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Procede assestamento sui massimi

Nasdaq C. Seduta lievemente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2395 (-0,10%) Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Perdita potere di spinta

Nasdaq C. Seduta lievemente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2397 (-0,06%), dopo un nuovo massimo a 2432,25 Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Piena fase di consolidamento

Nasdaq C. Seduta moderatamente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2399 (-0,68%) Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Azione di assestamento sui massimi

Nasdaq C. Seduta positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2415 (+0,83%), dopo un nuovo massimo a 2416,51 Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è cominciato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally … Continua a leggere

Blue chips Europa – Analisi mercato

DJ EURO STOXX 50 – (PC 2835 contratto scadenza giugno 2010) Nel mese di febbraio abbiamo assistito a un movimento di riaccumulazione fra 2550 e 2750 e quindi a una risalita a 2850. Future sedute: è probabile una pausa sopra 2700/750. La tenuta di quest’area di supporto dovrebbe consentire un nuovo tentativo di risalita con obiettivo l’importante area di resistenza … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Azione: possibili storni

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2374 (-0,71%) Dopo avere raggiunto l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un veloce movimento correttivo che si è spinto in accelerazione ad inizio febbraio al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del 05 … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Si osservano indici di consolidamento

Nasdaq C. Seduta lievemente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2391 (+0,09%) Dopo avere conquistato l’11 gennaio 2010 l’obiettivo indicato a 2320, è iniziato un dinamico movimento correttivo che si è spinto in accelerazione al test del supporto in area 2110/55, dove sono tornati gli acquisti. Future sedute: il rally in essere dai minimi del 05 febbraio 2010 … Continua a leggere