Anteprima sui mercati – Tentativi di assestamento ma tono ancora debole

Nasdaq C. Seduta positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2221 (+0,80%) Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto l’obiettivo indicato a … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – La correzione persevera

Nasdaq C. Seduta moderatamente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2204 (-0,32%) Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è intrapreso un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha permesso una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto l’obiettivo indicato … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Il tono rimane molto debole

Nasdaq C. Seduta lievemente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2211 (+0,25%) Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto l’obiettivo indicato … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Forte caduta, possibili rimbalzi ma tono debole

Nasdaq C. Seduta sicuramente negativa per il Nasdaq C., che chiude sui minimi a 2205 (-2,67%) Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto … Continua a leggere

Lievitano le spese degli italiani per la salute

In tempo di crisi economica lievitano le spese per la salute, infatti, per l’11,5% degli italiani nel 2009 “è molto aumentata” la spesa per farmaci, visite mediche, analisi, dentista eccetera, per il 27,5% “abbastanza aumentata” e per l’8,3% cresciuta anche se “poco”. A dichiarare in misura maggiore l’incremento della propria spesa sanitaria – emerge dall’indagine Censis contenuti nel 43esimo Rapporto … Continua a leggere

Blue chips Europa – Analisi mercato

DJ EURO STOXX 50 (PC 2960) Il superamento della resistenza in area 2900/35 ha consentito il raggiungimento dell’obiettivo indicato, la resistenza chiave a quota 3000 (massimo l’11 gennaio 2010 a 3044,37; +72,4% dai minimi del 9 marzo 2009 a 1765,49), per poi perdere spinta. Future sedute: la rottura di 2960 propone il test del supporto a 2900, la cui perforazione … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Presenti segnali di debolezza

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2291 (-1,26%), dopo un minimo a 2269 Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Rimbalzo ma indici ancora in stallo

Nasdaq C. Seduta molto positiva per il Nasdaq C., che chiude sul massimo a 2320 (+1,42%) Dai massimi del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto … Continua a leggere

Anteprima sui mercati – Indici in stallo sui massimi

Nasdaq C. Seduta moderatamente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2317 (+0,38%) Dai massimi realizzati del 23 ottobre 2009 a ridosso della resistenza chiave a 2200 è iniziato un movimento correttivo verso il forte supporto a 2040, testato ad inizio novembre. La tenuta del supporto ha conseguentemente consentito una risalita verso i massimi. Future sedute: l’indice ha raggiunto … Continua a leggere

Blue chips Europa – Analisi mercato

DJ EURO STOXX 50 (PC 2973) Il superamento della resistenza in area 2900/35 ha consentito il raggiungimento dell’obiettivo indicato, la resistenza chiave a quota 3000. Future sedute: la tenuta di 2960 manterrebbe un’impostazione tonica, con obiettivo per le prossime settimane 3150, dove dovrebbero esserci ordini in vendita. Un segnale di debolezza si avrebbe sotto 2900 (poco probabile), con obiettivo il … Continua a leggere