360° Economia Quotidiana

Negli anni settanta per arrivare allo stipendio di un amministratore delegato bastava sommare quelli di 35 dipendenti. Ai nostri giorni bisogna moltiplicare l’importo per dieci: un solo top manager guadagna mediamente quanto 344 operai. In estrema sintesi il fallimento di alcuni aspetti della globalizzazione, ciò al di là della retorica salvifica del neoliberismo secondo cui anche gli “ultimi” avrebbero beneficiato … Continua a leggere

Anteprima mercati – Indici sulle resistenze

Nasdaq C. Seduta positiva per il Nasdaq C., che chiude sui massimi a 1752 (+1,20%), dopo un minimo a 1714 Dopo la marcata discesa di ottobre 2008, con un minimo a 1493 il 24.10, l’indice è rimbalzato fino a 1786 il 4.11, per poi ridiscendere toccando un minimo per il 2008 a 1295 venerdì 21 novembre. Il rimbalzo seguente si … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Non si ferma in Italia la corsa della cassa integrazione: a marzo le ore di “ferie forzate” imposte dalle grandi imprese ai propri dipendenti sono state 35,3 ogni mille lavorate, secondo l’Istat nel suo rapporto sul mercato del lavoro ciò è pari a un aumento del 370,7 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. La situazione più grave si … Continua a leggere

Anteprima mercati – Le resistenze respingono l’assalto

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude sui minimi a 1731 (-1,11%), dopo un massimo a 1768 Dopo la marcata discesa di ottobre 2008, con un minimo a 1493 il 24.10, l’indice è rimbalzato fino a 1786 il 4.11, per poi ridiscendere toccando un minimo per il 2008 a 1295 venerdì 21 novembre. Il rimbalzo seguente si … Continua a leggere

Blue chips Europa – Analisi mercato

DJ EURO STOXX 50 (PC 2403) Dal 10 marzo è iniziato un forte rimbalzo, che fornisce un netto segnale di discontinuità rispetto al trend marcatamente ribassista dei primi 2 mesi dell’anno. L’indice ha raggiunto la resistenza a 2500 (massimi 2500 il 20.05; +41,6% dai minimi), per poi consolidare. Per le prossime sedute: segnale di debolezza sotto il supporto in area … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Gli Slovacchi vanno sempre più spesso a fare acquisti nei paesi vicini, dove i prodotti di base sono molto più convenienti. Qual’è il motivo di questo nuovo turismo economico? L’adozione dell’Euro è una spiegazione, ma non l’unica. Sono ormai anni che la città termale ungherese di Mosonmagyaróvár vive grazie ai turisti austriaci, che arrivano dalla vicina Vienna per approfittare delle … Continua a leggere

Anteprima mercati – Prese di beneficio

DJ Euro Stoxx 50 Seduta negativa per il DJ Euro Stoxx 50, che chiude a 2424 (-2,55%) Dopo la marcata discesa di ottobre 2008, con un minimo a 2179 il 27.10, l’indice è rimbalzato fino a 2755 il 04.11, per poi riprendere la discesa con un minimo per il 2008 a 2128 il 21 novembre. Il seguente rimbalzo si è … Continua a leggere

Anteprima mercati – Pausa in prossimità delle resistenze

DJ Euro Stoxx 50 Seduta positiva per il DJ Euro Stoxx 50, che chiude a 2487 (+1,12%) Dopo la marcata discesa di ottobre 2008, con un minimo a 2179 il 27.10, l’indice è rimbalzato fino a 2755 il 04.11, per poi riprendere la discesa con un minimo per il 2008 a 2128 il 21 novembre. Il seguente rimbalzo si è … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Che negli ultimi anni la tigre indiana stesse affilando i suoi artigli nel settore farmaceutico, i dubbi erano pochi, ma a dissiparli ulteriormente ha pensato il Ministro del Commercio di Delhi, che ha da poco presentato un report sul mercato domestico del pharma a quattro anni dall’avvio di un nuovo regime sulla proprietà intellettuale (uniformato agli accordi Wto). L’obiettivo è … Continua a leggere

Anteprima mercati – Indici verso le resistenze

Nasdaq C. Seduta lievemente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 1735 (+0,13%) Dopo la marcata discesa di ottobre 2008, con un minimo a 1493 il 24.10, l’indice è rimbalzato fino a 1786 il 4.11, per poi ridiscendere toccando un minimo per il 2008 a 1295 venerdì 21 novembre. Il rimbalzo seguente si è esaurito nel massimo a 1666 … Continua a leggere