Il settore IT molto esposto dal fallimento di Lehman Brothers

Sono numerose le imprese del settore IT, sia negli Stati Uniti che all’estero, che negli anni hanno realizzato contratti di forniture di servizi con la Lehman Brothers. Ora, di fronte suo riacquisto, da parte della banca britannica Barclays, comincia la valutazione dei pagamenti non onorati, che si quantificano in milioni di dollari. Lehman Brothers, la banca d’investimento americana in fallimento, … Continua a leggere

Anteprima mercati – Reazione scomposta dei mercati alla bocciatura del piano salvataggio Usa: I negoziati continuano serrati, probabile reazione tecnica

Nasdaq C. Seduta di pure panic-selling per il Nasdaq C., che chiude sul minimo a 1984 (-9,14%) Da inizio 2008 è venuto a fallire il test di 2725, cosi che l’indice si ritrova a invertire la tendenza e scende in accelerazione verso i minimi registrati di metà agosto 2007 a 2385, e la cui rottura spinge le quotazioni, in un … Continua a leggere

Anteprima mercati – Prevalgono le vendite, in attesa del piano Usa

Nasdaq C. Seduta leggermente negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2183 (-0,15%), dopo un minimo a 2135 Da inizio anno, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 il 17 … Continua a leggere

Anteprima mercati – Prosegue il dibattito sul piano di salvataggio Usa

Nasdaq C. Seduta molto positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2187 (+1,43%), dopo un massimo a 2211 Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 il 17 … Continua a leggere

Anteprima mercati – Mercati in attesa del piano di salvataggio Usa

Nasdaq C. Seduta leggermente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2156 (+0,11%) Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni verso azioni di panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 il 17 marzo (-18,8% da … Continua a leggere

Anteprima mercati – Prosegue la fase di assestamento

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude sui minimi a 2153 (-1,18%) Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 il 17 marzo (raggiunto -18,8% da … Continua a leggere

Anteprima mercati – Nuove vendite negli Usa: fase di assestamento

Nasdaq C. Seduta veramente negativa per il Nasdaq C., che chiude sul minimo a 2179 (-4,17%) Venuto a fallire il test di 2725 da inizio anno l’indice si ritrova a invertire tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 … Continua a leggere

Anteprima mercati – Strappo rialzista: ora necessario assestamento

Nasdaq C. Seduta veramente positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2274 (+3,40%), dopo un massimo a 2318 Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 il 17 … Continua a leggere

Anteprima mercati – Forte reazione tecnica sui supporti chiave

Nasdaq C. Seduta estremamente positiva per il Nasdaq C., che chiude sui massimi a 2199 (+4,78%), dopo un nuovo minimo a 2070 Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in panic-selling, fino a toccare un minimo a … Continua a leggere

Anteprima mercati – Panic-selling verso supporti chiave: prevedibile reazione tecnica

Nasdaq C. Seduta in pieno panic-selling per il Nasdaq C., che chiude sul minimo a 2099 (-4,94%) Da inizio 2008, fallito il test di 2725, l’indice inverte tendenza e scende in accelerazione verso i minimi di metà agosto 2007 a 2385, la cui rottura spinge le quotazioni, in un vero e proprio panic-selling, fino a toccare un minimo a 2155,42 … Continua a leggere