Anteprima mercati – Pausa e congestione

Nasdaq C. Seduta quasi invariata per il Nasdaq C., che chiude a 2817 (-0,03%) Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata una correzione improvvisa e violenta … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Eni utile netto 9 mesi -9% Eni ha reso noto di avere chiuso i primi nove mesi del 2007 con ricavi pari a 61.878 mln di euro, in calo del 4,3% rispetto ai 64.689 mln del corrispondente periodo del 2006. La produzione di idrocarburi si è attestata a 1,71 milioni di boe/giorno, in riduzione del 2,9% rispetto ai nove mesi … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Generali completato piano acquisto di azioni Generali la società comunica di aver completato il piano di acquisto di azioni proprie raggiungendo complessivamente il 4,526% del capitale sociale. Sono state acquistate n. 49.222.884 azioni ordinarie al prezzo medio netto di Euro 30,468 per azione, per un controvalore complessivo di Eur 1.5 mld. Il piano di buy back era stato approvato dall’Assemblea … Continua a leggere

Anteprima mercati – Avanti piano

Nasdaq C. Seduta positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2817 (+0,47%). Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata una correzione improvvisa e violenta a … Continua a leggere

360° Economia Quotidiana

Mediobanca utile netto primo trimestre +6,4% Mediobanca ha reso noto di avere chiuso il primo trimestre dell’esercizio 2007/2008 con un margine d’intermediazione in aumento del 26,2% a 535,9 mln di euro (424,8 mln nel pari periodo del precedente esercizio). Il risultato della gestione ordinaria è migliorato del 28,5% passando da 333,9 mln a 429,1 mln e l’utile netto di competenza … Continua a leggere

Anteprima mercati – Indici verso le resistenze

Nasdaq C. Seduta molto positiva per il Nasdaq C., che chiude a 2804 (+1,94%). Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata una correzione improvvisa e violenta … Continua a leggere

Anteprima mercati – Mercati in congestione

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2751 (-0,86%). Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata una correzione improvvisa e violenta a … Continua a leggere

Blue chips Europa – Analisi mercato

DJ EURO STOXX 50 Il rally iniziato a metà marzo ha portato l’indice al test della resistenza in area 4560/75, sotto cui le quotazioni hanno consolidato da inizio giugno a fine luglio (max 4573 il 20.06). L’incapacità di superare i max dell’anno in area 4560/75 ha provocato un’improvvisa e forte correzione, con un minimo il 17 agosto a 4029 dove … Continua a leggere

Anteprima mercati – Nervosismo ma recupero sul finale

Nasdaq C. Seduta negativa per il Nasdaq C., che chiude a 2775 (-0,88%), dopo un pericoloso affondo a 2720. Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata … Continua a leggere

Anteprima mercati – Rotazione settoriale favoriti tech&telecom

Nasdaq C. Seduta molto positiva per il Nasdaq C., che chiude sul massimo a 2799 (+1,65%). Da inizio anno l’indice è salito al test di 2470-2500, per poi correggere velocemente verso 2270-2300. A metà marzo è ripresa la salita, che ha portato l’indice al test della resistenza a 2700 (max 2725 il 19 luglio). È quindi iniziata una correzione improvvisa … Continua a leggere